PROTOCOLLO DI AMICIZIA tra l’ACCADEMIA DELLA NOBIL PASTA “Ordine dell’Orecchietta” di Bourg en Bress e la NOBILE ACCADEMIA degli ANTICHI SAPORI “Ordine della Zuppetta Sanseverese”

/ aprile 19, 2018/ Senza categoria

6-7 Aprile 2018

CENTRO CULTURALE INTERNAZIONALE “L. EINAUDI” di San Severo (Fg), Italia
ASSOCIAZIONE “ LE RONDINI PUGLIESI “ di BOURG en BRESS, Francia
GEMELLATE PER PROMUOVERE I PRODOTTI DEI TERRITORI
NOBILE ACCADEMIA DEL DEGLI ANTICHI SAPORI “Ordine della Zuppetta Sanseverese”
ACCADEMIA DELLA NOBIL PASTA “ Ordine dell’ Orecchietta” di Bourg en Bress (Fr)

E’ stato denso il calendario degli impegni della delegazione del CENTRO EINAUDI in Francia: il 6 aprile la Cerimonia ufficiale di adesione del Monastero Reale di Brou, alla RETE dell’Itinerario Europeo “LE VIE DI CARLO V”.
Il 7 aprile il cav. Enrico PALMIERI, originario di San Severo, presidente dell’Associazione “Le Rondini Pugliesi”, unitamente ad un folto gruppo di soci francesi, ha ricevuto nella sua sede i delegati comm. Rosa Nicoletta TOMASONE, Domenico VASCIARELLI e Francesco TOTARO.
La serata è stata introdotta dalla trattazione dei legami avuti da CARLO V con la città di SAN SEVERO, mentre scorrevano le immagini dello splendido Corteo storico sotto le luminarie della Festa della Vergine del Soccorso. E’ seguita la firma un PROTOCOLLO DI AMICIZIA tra
l’ACCADEMIA DELLA NOBIL PASTA “ Ordine dell’Orecchietta” di Bourg en Bress e la NOBILE ACCADEMIA degli ANTICHI SAPORI “Ordine della Zuppetta Sanseverese” istituita dal Centro Einaudi, che perseguono le stesse finalità e sono legate dalla comune origine geografica:
San Severo. Si impegnano ad approfondire la ricerca sulle proprie tradizioni al fine di arricchire la conoscenza del proprio patrimonio storico- culturale e gastronomico. Inoltre le due Associazioni si impegnano a mettere in atto tutte quelle forme di collaborazione atte a promuovere le tradizioni e i prodotti enogastronomici dei rispettivi paesi di residenza.
E’ seguita la solenne Cerimonia d’INVESTITURA, con tocco di spada, cappa, medaglia e consegna della pergamena, del Gran Maestro Enrico PALMIERI che conferiva il titolo di Cavaliere e Dama dell’ORDINE DELL’ORECCHIETTA ai Delegati di San Severo. La Cerimonia
sarà specularmente riproposta a San Severo con gli ospiti francesi.
E’ stato un momento significativo per la comunione di intenti delle due Associazioni, che si muovono nel segno della continuità dell’operato della TOMASONE e di Enrico PALMIERI, che non ha mai smesso in tanti anni di costruire ponti, di lanciare idee e di perseguire obiettivi, nel
tentativo e nella consapevolezza di creare benessere, amicizia… scambi culturali fra i due paesi.
Il lavoro è stato costante e non facile! Devo dire che di idee innovative la cittadina di Bourg è uno scrigno prezioso a cui si potrebbe attingere a piene mani, ma si sa che i Paesi sono diversi e la distanza è tanta in tutti i sensi!
I Progetti delle due ACCADEMIE sono già partiti. La “ZUPPETTA” era sulla tavola del grande Imperatore con qualche ingrediente del tempo. E non sarà certamente sola: ci saranno pasticci di erbe ed anguille della vicina Lesina …. cartellate con vino aromatizzato all’ “hipocras” e tante altre delizie della nostra terra. Ad innaffiare i cibi ci sarà il vino rosso “PLUS ULTRA “ delle cantine
del territorio.
A Bourg il Gran Cancelliere ha donato agli ospiti un ottimo “CARLO V “ Il Rosso dell’Imperatore dei Colli Vicentini.
Paesaggi, arte, musica e tante tipicità possono e devono essere promosse per un nuovo Rinascimento con l’appoggio e la consapevolezza di quelle Municipalità che intendono operare con e per i Cittadini!

Leave a Comment